domenica 31 dicembre 2006

Il peggiore degli anni

Volge al termine il peggiore dei miei anni, non ho mai sofferto così tanto in vita mia, se nel nuovo anno dovessi morire, nemmeno sarebbe tanto peggio.

In questo anno sono morto dentro... e il tempo non basta a dimenticare...

Per questo capodanno me ne starò da solo con me stesso, non ho voglia di ritornare a casa dai familiari, non ho voglia di vedere i vecchi amici, non ho voglia di rivedere la mia città ne voglio pensare a lei immersa in una vita normale senza di me.

Da solo con una bottiglia voglio brindare al nulla...