lunedì 24 marzo 2014

Solitudine

Quanto sono oscuri e personali i pensieri ispirati dalla notte, si affollano dietro la bocca cercando di venir fuori come suoni ma anche se decidessi di aprire le labbra e liberarli tutti, non ci sarebbe nessuno ad ascoltarli. 
La solitudine è un concetto di un momento, perché in mille altri affollati di gente pronta ad ascoltare, non hai altro da emettere che un sospiro profondo.