lunedì 10 settembre 2012

Unico punto di vista



Un altra settimana di violenza
ha inizio al primo dì dopo domenica,
mi cerco dentro un minimo di voglia
mista speranza che oggi sia diverso
ma mai più d'oggi tutto appare scuro
confuso dietro nuvole di smog.
Di giorno in giorno la consapevolezza
di aver sbagliato strada si fa strada
e non ci sono vie di fuga
su questo sentiero ardimentoso
che punta dritto al giorno prima.
Sarebbe da uomo soffrire nel silenzio
oppure gridare al vento la sconfitta
gettanto lacrime di odio al mondo
e quelle immenese forze genitrici
che mai ti lasciarono una scelta.